“CELEBRATION TOUR” FERRARI CARROZZERIA TOURING SUPERLEGGERA, 11 settembre 2019

Mercoledì 11 settembre, nella elegante e bellissima cornice di piazza Belgioioso a Milano, gemma discreta incastonata nel salotto che circonda la più movimentata piazza del Duomo, 15 Ferrari d’epoca costruite tra il 1949 e il 1952 saranno in mostra a partire dalle ore 16.00, fino alle 9.00 di giovedì mattina.

L’evento è organizzato dalla società 2FAST4YOU Srl, agenzia specializzata in tour privati con auto d’epoca in giro per il mondo.

Si tratta di esemplari unici per fascino, autenticità e valore, uniti da un denominatore comune che proprio nel capoluogo lombardo affonda le sue radici: la Carrozzeria Touring Superleggera, fiore all’occhiello dell’industria automobilistica italiana da oltre 90 anni.

Era il 15 settembre del 1948 quando il design rivoluzionario della carrozzeria milanese plasmò le fiammanti e potenti auto del Drake, dando vita a intramontabili gioielli di stile a quattro ruote, e a vetture che negli anni trionfarono inoltre nelle più importanti competizioni automobilistiche.

Per celebrare questa unione leggendaria, e i 70 dalla doppia vittoria della Ferrari 166MM carrozzata Touring alla Mille Miglia e alla 24 Ore di Le Mans, dal 10 al 15 settembre alcuni tra i nomi più importanti del collezionismo d’antan mondiale si daranno appuntamento per un tour privato, a bordo delle loro Ferrari carrozzate Touring.

Un avvenimento e un’opportunità davvero unici, dove i modelli 166, 195, 212, 340, Barchetta, Berlinetta e Coupé, si troveranno uno di fianco all’altro nello stesso luogo. Solo in un’altra occasione 7 di questi esemplari furono visti tutti insieme: nel 1989, al prestigioso Concorso di eleganza di Pebble Beach, in California.

A Milano i partecipanti all’evento troveranno il CMAE ad accoglierli. Il Club Milanese Automoveicoli d’Epoca più antico d’Italia darà il benvenuto al piccolo corteo, che entrerà in centro città mercoledì pomeriggio; arrivate in piazza Belgioioso, le auto si lasceranno ammirare dal pubblico fino al mattino successivo.

Da Milano a Torino, passando per le incantevoli rive del Lago Maggiore, i 15 equipaggi assaporeranno uno spicchio di belpaese, percorrendo alcuni tra i percorsi più suggestivi, con tappe ad hoc per godere dell’incomparabile paesaggio nostrano e dell’ottima cucina italiana.

A partire da domenica 15 settembre e fino a martedì primo ottobre, alcune vetture del tour rimarranno in mostra al MAUTO Museo nazionale dell’automobile di Torino, in attesa di ripartire per un nuovo viaggio, alla scoperta di altri angoli del mondo.

 

IL CMAE DÀ IL BENVENUTO AL “CELEBRATION TOUR” DEDICATO ALLE MAGNIFICHE FERRARI D’EPOCA CARROZZATE TOURING

Piazza Belgioioso, 11 settembre 2019. Mercoledì 11 settembre, nella elegante e bellissima cornice di piazza Belgioioso, gemma discreta incastonata nel salotto che circonda la più movimentata piazza del Duomo, 15 Ferrari d’epoca costruite tra il 1949 e il 1952 saranno in mostra a partire dalle ore 16.00, fino alle 9.00 di giovedì mattina. 

Scarica il comunicato

CONCERTO ALLA LUNA – Martedì 18 giugno 2019

Cari Soci,

vi segnaliamo che il Comando della 1° Regione Aerea dell’Aeronautica Militare di Milano, in collaborazione con il CMAE, in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla luna presenta il

“CONCERTO ALLA LUNA”

 

una serata di raccolta fondi a favore della Fondazione Francesca Rava per la costruzione di un nuovo impianto sportivo/centro civico di Pieve Torina (MC), distrutto dal terremoto del 2016.

L’appuntamento è per martedì 18 giugno 2019 alle ore 20.00, presso presso l’Aeroporto Militare di Linate – viale dell’Aviazione 1.

Il nostro Club sarà presente anche con l’esposizione di alcune bellissime auto dell’epoca.

Le eventuali prenotazioni NON dovranno essere inviate al CMAE, ma ai recapiti indicati nell’invito qui sotto.

Scarica l’invito

Scarica il comunicato stampa

Vi invitiamo a partecipare numerosi!

 

CINEMA IN PISTA AD ARESE: GIOVEDì 28 GIUGNO SERATA DEDICATA ALLE AUTO DEI SOCI CMAE

ULTIMI GIORNI PER DARE LA PROPRIA ADESIONE, AFFRETTATEVI

da martedì 19 giugno a venerdì 3 agosto 2018 dalle ore 21.00 presso LA PISTA, lo spazio adiacente a IL CENTRO di Arese, in passato sede della storica casa automobilistica Alfa Romeo, arriva il cinema all’aperto per tutti gli appassionati della settima arte!

L`iniziativa prevede un programma di 24 serate di cinema dedicate a diversi temi. Nell’area allestita all’esterno de LA PISTA si potrà accedere gratuitamente fino all’esaurimento dei 200 posti previsti davanti ad un maxi schermo di 7X5 metri.

Ogni giovedì saranno inoltre organizzati eventi a tema in collaborazione con diverse associazioni. Giovedì 28 Giugno toccherà al CMAE: se sei interessato a partecipare insieme alla tua auto storica invia i tuoi dati e i dati dell’auto alla Segreteria scrivendo una mail a cmae@cmae.it

 

Programma Cinema In Pista (2)

INAUGURAZIONE COLLEZIONE ASI BERTONE A VOLANDIA: 7 APRILE 2018

INAUGURAZIONE COLLEZIONE ASI BERTONE A VOLANDIA: 7 APRILE 2018

Alla presenza del presidente di Volandia Marco Reguzzoni, del Presidente dell’Asi Maurizio Speziali e del presidente del Comitato Scientifico di Volandia Claudio Tovaglieri, ieri si è inaugurata la Collezione Asi Bertone presso il Museo Volandia, la giornata è iniziata alle 10.30 con il Convegno “Motori di Cultura”: al quale hanno partecipato il direttore del Museo nazionale dell’automobile “Giovanni Agnelli” di Torino Rodolfo Gaffino Rossi insieme al conservatore del museo Davide Lorenzone e a Silvia Nicolis del Museo di Villafranca di Verona. Intervenuti anche Danilo Castellarin (presidente della Commissione Storia e Musei dell’Asi), Stefano Chiminelli (presidente Circolo Veneto Automoto d’epoca), Costantino Frontalini (fondatore del Museo del Sidecar di Cingoli), Giuseppe Valenza (La Sicilia della Targa Florio) e Roberto Vellani (Direttore del Museo dell’automobile di San Martino).

Alle 12.30 il presidente dell’Asi Maurizio Speziali e il presidente di Volandia Marco Reguzzoni insieme al sindaco di Ferno Filippo Gesualdi, all’Assessore del Comune di Somma Lombardo Ilaria Ceriani, e al vice prefetto di Lonate Pozzolo Gaetano Losa hanno ufficialmente inaugurato la mostra composta da 76 vetture, una moto ed una bicicletta.

“La Collezione Asi Bertone – ha dichiarato il presidente Speziali – è un importante e significativo esempio dello spirito Asi. Come recita l’articolo 1 dello statuto, l’Asi rappresenta, promuove e tutela gli interessi generali della locomozione e motorizzazione storica in Italia, valorizzandone l’importanza culturale, storica e sociale. La Collezione Asi Bertone è un patrimonio di indubbio valore del motorismo storico; Bertone con le sue opere ha firmato significativi momenti di storia automobilistica italiana, indelebili nel tempo, e l’Asi ha il dovere di salvaguardare, tutelare e valorizzare questo patrimonio. Da oggi finalmente tutti avranno la possibilità di ammirare, apprezzare queste opere che nel tempo hanno stupito tutto il mondo. E così facendo Asi adempie al suo incarico statutario”.

Molti appassionati di auto verranno a Volandia per ammirare Lamborghini, Alfa Romeo, Ferrari, Porsche…. ma non rimarranno delusi neanche dai tanti giganti del cielo esposti nelle Officine Caproni. Altrettanto potranno dire gli appassionati di aeronautica nel godere, all’interno di un solo museo, di pezzi unici dell’industria automobilistica”.

A spiccare fra i modelli esposti a Volandia va menzionata sicuramente la Lamborghini Miura S del 1967, definita una delle auto più belle di sempre, un capolavoro senza tempo che fu presentata al Salone di Ginevra del 1966. Altro pezzo da novanta è l’Alfa Romeo Giulia SS del 1963 dalla linea decisamente attraente, frutto della rielaborazione degli stilemi tradizionali Alfa Romeo. Non da meno la Lancia Stratos HF, protagonista di una straordinaria serie di successi sportivi diventando ben presto una delle stradali più sognate e ambite. Di notevole interesse anche i prototipi come la BMW Birusa, la Porsche Karisma, la Ferrari 308 GT4 Rainbow, l’Aston Martin Rapid Jet e le due Jaguar PU99.

Sempre sabato a Volandia è stata presentata, e distribuita gratuitamente al pubblico, la nuova brochure “La Strada dei Musei” un interessante vademecum sui musei dedicati ai motori presenti in Italia e a cura di Danilo Castellarin ed edita da AsiService.

Alla giornata inaugurale è intervenuto anche il gentleman-driver Edoardo Lualdi Gabardi, campione italiano anni ’60, intervistato da Danilo Castellarin. Applausi e consensi anche per il designer di Bertone, Michael Robinson, autore tra l’altro del libro, insieme al giornalista indiano Gautam Sen, dedicato alla Collezione Bertone.

 

Si ringrazia Nanni Cifarelli e Yuko Noguchi per la gentile concessione delle immagini.