Cari Soci,
visto il perdurare della situazione di emergenza sanitaria, a malincuore vi informiamo che

la Sede del nostro Club rimarrà chiusa fino al 31 gennaio 2022


Vi preghiamo di prendere nota di quanto segue:

1) la sessione di verifica delle auto per il rilascio dei CRS, prevista per Domenica 16 Gennaio, E’ ANNULLATA. Vi comunicheremo al più presto la nuova data.

2) sarà comunque possibile rinnovare utilizzando la nostra piattaforma online

COME FARE:

– Aprire il nostro sito www.cmae.it
– Cliccare in alto a destra sulla scritta “Area Riservata Soci”
Se si è già utilizzata la piattaforma in passato, inserire la propria mail e la Password scelta a suo tempo, cliccare sul bottone azzurro “Entra” e procedere al rinnovo
Se si tratta di un primo accesso alla piattaforma, ciccare sulla scritta Password Dimenticata?, inserire la propria mail e cliccare sul bottone azzurro “Invia”.
Il sistema invierà una mail (controllare anche nello SPAM!) con le indicazioni per impostare la propria password e quindi entrare nell’Area Riservata.
Il processo di rinnovo oline è davvero semplice, ma per qualsiasi chiarimento o dubbio vi invitiamo a scrivere una mail a [email protected] oppure a telefonarci allo 02/76.000.120

LE QUOTE:

– Socio ordinario CMAE + iscrizione ASI: euro 155
– Socio giovane CMAE (fino a 40 anni) + iscrizione ASI: euro 110
– Socio ordinario solo CMAE: euro 114
– Socio giovane solo CMAE (fino a 40 anni): euro 69
– Socio famigliare: euro 10

Naturalmente anche per il 2022 è valida l’offerta ASI della polizza Europ Assistance per il servizio traino auto e garanzie accessorie al costo di Euro 9,00 (formula IN) oppure di Euro 39,00 (formula FULL) e la convenzione CMAE / F.A.I. (Fondo Ambiente Italiano) giunta ormai al suo decimo anno.

3) sarà sempre possibile contattarci telefonicamente o via mail.
Gli orari in cui risponderemo al telefono saranno i soliti e cioè:
– lunedì e mercoledì dalle ore 16:00 alle ore 20:00
– martedì dalle ore 10:00 alle ore 14:00

Vi aggiorneremo al più presto circa la regolare riapertura della Segreteria.
A presto, speriamo!