Cari Amici,

in attesa di tornare in sella alle nostre indomite motociclette e al volante delle nostre adorate automobili, abbiamo pensato a un modo per rimanere in contatto in questo momento di lontananza forzata e per mantenere viva la nostra incondizionata passione, anche a motori spenti

Nelle prossime settimane vi invitiamo dunque a partecipare numerosi al

CONCORSO FOTOGRAFICO APRILE 2020

#iorestoingarage

LA NOSTRA PASSIONE IN UNO SCATTO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Le regole del gioco sono molto semplici… vogliamo lasciare spazio alla vostra fantasia…

  • protagonista principale dello scatto deve essere la vostra auto/moto d’epoca (se preferite va bene anche solo un particolare)
  • si possono inserire nella foto anche una o più persone
  • si possono fotografare uno o più mezzi insieme
  • potete interpretare e personalizzare lo scatto come volete, non ci sono limiti alla vostra creatività: in modo artistico o divertente, a colori o in bianco e nero…
  • chiusa in garage o in officina, parcheggiata in cortile, in giardino, per strada o in salotto, ma sempre nel rispetto delle limitazioni imposte dai decreti in vigore per il coronavirus
  • la foto deve essere stata scattata in questo particolare momento storico ed essere a suo modo rappresentativa del periodo in cui stiamo vivendo

L’autore dello scatto migliore verrà omaggiato con la quota di iscrizione 2021 al Club.

La premiazione dei vincitori, uno per la categoria auto e uno per la categoria moto, avverrà alla sede del CMAE durante una serata organizzata per l’occasione, non appena sarà possibile ritrovarsi di nuovo tutti insieme per un brindisi.

Le immagini dovranno pervenire via mail all’indirizzo cmae@cmae.it, entro e non oltre venerdì 15 maggio 2020, indicando nome e cognome dell’autore, marca, modello e anno del mezzo.

Cogliamo l’occasione per ringraziare il nostro socio Giuseppe Ciceri, che ci ha dato l’idea per organizzare questa bella iniziativa, coinvolgendo in maniera divertente e alternativa i nostri preziosi gioielli.

Un grazie anche all’amico Marco Marinacci, autore della foto della locandina.

Attendiamo i vostri scatti, nella speranza di poterci rivedere al più presto… 

Buon lavoro e che vinca il migliore!